UK Bookmakers

John Carew Eccles

“Loro (la maggior parte degli scientifici )sono stati formati alla scuola del Materialismo.

Si tratta di uno stampo estremamente rigido e formato da un insieme di dogmi che non sono necessariamente spiegati scientificamente!

Per esempio, affermare che la nostra esistenza non è altro che un assemblaggio biologico senza cercare di comprendere tutto ciò che non entra in questo quadro, sotto il pretesto che tutto ciò non è “scientifico”   

 è un dogma, peggio, una superstizione!

La Scienza è piena di superstizioni, di credenze di ogni sorta…

Quel che è più triste è che il pubblico è persuaso che la scienza abbia la risposta a tutto…..

                       John Carew Eccles : 81903-1997)

Neurofisiologo australiano, Nobel per la Medicina nel 1963 per le scoperte sul funzionamento delle cellule nervose umane relative ai processi biochimici responsabili dell’eccitazione, dell’inibizione e propagazione dell’influsso nervoso  delle porzioni centrale e periferica  della membrana neocellulare.

Calcarea carbonica

Calcarea carbonica

Rimedio di indicazione frequente nella prima infanzia.

Conserva per tutta la vita una sorta di riflesso.

Il soggetto che lo richiede è sempre uguale a se stesso a tutte le età (nel suo stato di equilibrio)

Tradizionalmente conosciuto come il bambino paffuto, spesso biondo, di colorito cereo, con ventre e testa grandi, talora   “gonfio” perché più grasso che tonico.

Se malato dimagrisce facilmente con la pelle un po’ sciupata.

La sua ossificazione è tardiva, come pure la chiusura delle fontanelle, e il ritardo con cui impara a camminare.

vi racconto un rimedio alla settimana

Vi racconto un rimedio alla settimana:

iniziamo con Baryta Carbonica

BC evoca uno stato di debilitazione mentale conseguente ad una patologia somatica

Un disadattamento socio-professionale, un adattamento ad un livello inferiore: quello della regressione affettiva

La sintomatologia del rimedio può trovarsi a tutte le età e derivare da eziologie diverse

1)può trattarsi di un bambino che presenta una aberrazione genetica,  che ha subito una virosi prenatale, o che ha sofferto di anossia cerebrale all’epoca del parto, o portatore di una anomalia metabolica,o di una grave cardiopatia con ripercussioni cerebrali, vittima di una encefalopatia neonatale o precoce , o di una grave tossicosi, o di una eredità sifilitica,o di alcolismo o di altra intossicazione

2)può trattarsi di un adulto sprovvisto in parte o del tutto di autonomia e di maturità che può compensare tale deficit  grazie all’ambiente in cui vive; a volte rimasto infantile in seguito ad un incidente, o affetto da un processo di arteriosclerosi con frequente ipertensione arteriosa

3)può trattarsi di un anziano con rapida senilità progressiva e degenerazione fisica e psichica

REPORT DEL SEMINARIO MENTE COSCIENZA E MALATTIA DEL GENNAIO SCORSO

Il 19 e 20 gennaio scorsi, presso l’Università Campus a Lucca, la scuola di Omeopatia Effatà, diretta dalla dottoressa Simonetta Tassoni, ha organizzato un seminario intitolato “Mente Coscienza e Malattia. Fisica quantistica e coscienza: modelli a confronto”. Lo scopo del convegno era di riflettere sulle possibili correlazioni tra i vari stati di coscienza e la condizione di salute o di malattia. Intento comune dei partecipanti, declinato in modo diverso nei vari contributi, era quello di ampliare la conoscenza e la comprensione della realtà. 

The Best betting exchange http://f.artbetting.netby ArtBetting.Net
All CMS Templates - Click Here