UK Bookmakers

vi racconto un rimedio alla settimana

Vi racconto un rimedio alla settimana:

iniziamo con Baryta Carbonica

BC evoca uno stato di debilitazione mentale conseguente ad una patologia somatica

Un disadattamento socio-professionale, un adattamento ad un livello inferiore: quello della regressione affettiva

La sintomatologia del rimedio può trovarsi a tutte le età e derivare da eziologie diverse

1)può trattarsi di un bambino che presenta una aberrazione genetica,  che ha subito una virosi prenatale, o che ha sofferto di anossia cerebrale all’epoca del parto, o portatore di una anomalia metabolica,o di una grave cardiopatia con ripercussioni cerebrali, vittima di una encefalopatia neonatale o precoce , o di una grave tossicosi, o di una eredità sifilitica,o di alcolismo o di altra intossicazione

2)può trattarsi di un adulto sprovvisto in parte o del tutto di autonomia e di maturità che può compensare tale deficit  grazie all’ambiente in cui vive; a volte rimasto infantile in seguito ad un incidente, o affetto da un processo di arteriosclerosi con frequente ipertensione arteriosa

3)può trattarsi di un anziano con rapida senilità progressiva e degenerazione fisica e psichica

 

Bambino: RITARDO EVOLUTIVO (parola chiave)e prima  di tutto ritardo mentale

Aspetto : lattante amorfo, che impara a fatica a succhiare e trova difficile qualsiasi tipo di acquisizione

Lentezza delle risposte percettive: reazioni insufficienti per rapidità e forza reattiva agli stimoli tattili, uditivi, e luminosi

Incoordinazione gestuale, lentezza nello sviluppo. Riconoscimento tardivo del viso materno.

Ritardo nei primi abbozzi di relazione preverbale con l’ambiente che lo circonda fino al vero e proprio ritardo nella parola con persistenza di  suoni inarticolati, farfugliamento

Ritardo motorio : nel sedersi, nel tenersi i in piedi,nel camminare. La deambulazione indipendente è ritardata , è mal coordinata, accompagnata da sincinesie.

La conquista dell’equilibrio è un problema: le cadute sono frequenti e senza il riflesso di protezione

Spesso la facies è lunare, la pelle secca e spessa, mantiene le cicatrici 

Infine ritardo nell’acquisizione degli sfinteri

Abbiamo quindi un grave rischio per la crescita del bambino: può restare piccolo e ipotrofico e spesso a partire dalla pubertà può sviluppare una corporatura massiccia , testimone di turbe ipofisarie.

E’  spesso un piccolo adenoideo con tonsille ipertrofiche  e frequenti otiti catarrali. Può presentare una blefarite essudativa.

È freddoloso 

Può presentare spasmi esofagei durante la deglutizione.

Piano piano nella crescita i deficit rispetto ai coetanei diventano sempre più evidenti.

La scolarità evidenzia tutti i limiti del bambino B.C.

Lentezza percettiva : di conseguenza  ha un apprendimento difficile, non coglie  le relazioni tra gli oggetti e gli eventi, non memorizza, dimentica subito,non riesce a comprendere, né a classificare in un sistema coerente

È goffo gestualmente, ha un linguaggio mal articolato, talvolta balbuziente, e un vocabolario estremamente ridotto.

Bambino timido e pauroso,si nasconde , è disorientato, stanco, privo di iniziativa di gioco. Comprende poco le regole del gioco, segue come può i suoi compagni.

 Si  isola immaginando cose strane di cui conversa e ride.

Si dondola ritmicamente  come per addormentarsi , si culla, si muove ritmicamente in avanti.

Impara a condizione che si usi una pedagogia molto concreta e molto pratica: i metodi astratti e di sintesi non li capisce.

È capace di IMITARE  , molto poco di adattare, quasi mai di inventare o di accedere ad un pensiero simbolico.

Infantilismo complessivo e una socializzazione dipendente e limitata

In fase prepuberale e puberale può avere, nella ragazza ,un ritardo  del menarca .

L’ azione terapeutica di Baryta Carbonica può risolvere certe inibizioni affettive e può apportare un miglioramento dell’autonomia e dei processi di socializzazione pur senza dare alla famiglia  un’illusione mendace.

L’ADULTO: si ipotizzano 3 possibilità

1)semplice ritardo acquisito

2)pseudodebilità psicogena  o iatrogena

3)sclerosi cerebrale precoce diffusa

in rapporto al suo handicap , nell’ambito di uno spazio protetto,è adatto a compiti ripetitivi  e di imitazione. Adempie ai propri compiti con scrupolosità. ha coscienza dei propri limiti. Evolve a un ritmo lento.

Bradipsichismo , apprensione fuga  davanti a persone estranee.

L’adulto Baryta Carbonica se non ha manifestato da sempre questa sintomatologia, e non presenta precedenti psichiatrici, è quell’individuo, uomo piuttosto pallido con facies inespressiva, dal corpo lento e poco mobile, o donna di aspetto congesto e virile con capelli spessi e duri, unghie ispessite, in cui una certa evoluzione somatopsichica conduce ad un rallentamento metabolico e a una stasi che portano all’invecchiamento precoce :

soggetti cardiorenali , modesti alcolisti più o meno disassuefatti,ipertesi arteriosclerotici. Il vissuto è di povertà intellettuale, sociale, affettiva se non economica con sensi di colpa, aggressività  latente, accusa nei confronti della società, della cattiva sorte, del fato

IL VECCHIO:

erosione delle facoltà mentali fino alla degradazione

  1. Senilità armoniosa:ad inizio precoce(malattia di Alzheimer)
  2. Piccola demenza involutiva: stato psichico lacunoso,diffidenza verso le persone estranee
  3. Sindrome pseudo bulbare:tremore, rigidità e in coordinamento gestuale, deambulazione  piccoli  passi, riso e pianto spasmodici, scarso controllo sfinterico, confusione mentale
The Best betting exchange http://f.artbetting.netby ArtBetting.Net
All CMS Templates - Click Here